Le promesse vanno mantenute.

Le promesse vanno mantenute, questo è quello che vorremmo insegnare alla nostra bambina. Farle capire il valore della parola data, di un impegno preso, è il nostro obiettivo.

Ma c’è qualcuno tra noi tre che, tempo fa, ha fatto una promessa e finge di averla dimenticata.

No, non si tratta di Mia…

Quando sono rimasta incinta, a distanza di 4 esami dalla fine del mio percorso universitario, abbiamo stilato un programma, una sorta di piano per riuscire a comprendere se, effettivamente, avessimo la forza anche economica di diventare genitori.

Si è subito deciso che non avrei in nessun caso dovuto rinunciare a concludere gli studi.

Ma anche Loris studiava, sebbene lavorasse già da tempo.

Un po’ per galanteria, un po’ perchè la sua voglia di studiare era pari a zero e, forse, non aspettava altro che un’occasione per liberarsi dalle incombenze dell’accademia che frequentava, si è immolato, promettendo, però, che sarebbe stata una cosa temporanea.

Sono passati quasi tre anni dal giorno in cui  mi ha promesso che, prima o poi, avrebbe ripreso gli studi e che, sicuramente, non avrebbe mai rinunciato alla sua passione, continuando a coltivarla nel tempo libero e l’unica che ha tenuto fede all’accordo, per ora, sono io.

Sono mesi che lo sprono a riprendere in mano carta e penna, anche solo per fare degli schizzi, ma la risposta che ricevo è sempre la stessa: “non ho tempo, preferisco dedicare ogni istante libero a Mia”.

In questi giorni l’ho convinto, con la scusa di voler cambiare la mia immagine del profilo Instagram, a riprovarci, a ritagliarsi dei piccoli spazi da dedicare al suo amore per l’arte, in tutte le sue forme.

Ha scoperto di poter condividere questi momenti con la nana, che, in realtà, non fa altro che cercare di pasticciare i fogli altrui e chiedere in prestito il colore che sta utilizzando qualcun altro, ma si sono divertiti e ne è venuto fuori una cosa strepitosa.

Lui, imbarazzato e incerto, non vorrebbe mai far vedere nemmeno a me il risultato dei suoi lavori, conscio poi del fatto che io, invece, orgogliosissima di lui, amo condividerli e lodarlo pubblicamente!

Voi, mie complici, avete collaborato inconsapevolmente alla mia missione, riconoscendo il pregio del suo operato, voi che con i vostri complimenti gli avete fatto capire, ancora una volta, che ha una dote, di quelle vere.

E allora, non siamo ancora al punto in cui la promessa viene realmente mantenuta, il tempo, la voglia e le condizioni generali affinché lui termini gli studi non ci sono, ma ci sono quelle per cui lui possa tornare a credere in se stesso, a riconoscere il vero valore di ciò che fa e a investire nella sua grande ed unica passione.

Una passione che lo vede trasformare le tovaglietta del ristorante in piccole tele, che lo carica come un bambino il giorno di Natale quando viene a sapere di dover decorare la borsa per l’asilo di Mia e che lo fa alzare alle 7 del mattino di domenica perchè ha avuto un’idea e vuole realizzarla, senza togliere tempo a noi.

Lui la sua grande opera l’ha già compiuta, insieme a me. Ma ora è il tempo di continuare a infondere bellezza…

Per questo, vi invito tutti a dare una sbirciata al suo profilo artistico su Instagram, si chiama “lafrettadilolino”, il perchè lo potete leggere nella biografia!

 

 

 

 

“Artista è colui che fa della propria vita un’opera d’arte”.

 

 

Annunci

2 thoughts on “Le promesse vanno mantenute.

  1. che dolce sei Ele 🙂 non ho capito perche` uno dei due doveva immolarsi per far quadrare il bilancio familiare… per avere tempo da dedicare in casa e a Mia?

    Potra` riprendere da dove aveva lasciato? Non so se in accademia ci siano esami come all’universita` quindi chiedo…

    in bocca a lupo, a Loris

    Mi piace

    • Grazie! Perchè prima lavorava part time e, con l’arrivo di Mia, c’era bisogno di un’entrata più consistente, dovendo lavorare full time, il tempo da dedicare allo studio è venuto meno! Potrà riprendere, ma faceva una “università” abbastanza costosa, quindi, quando riprenderà, dovrà farlo con la certezza di portare a termine il tutto nel più breve tempo possibile! Crepi il lupo!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...